Tagliolini con cavoli ricci bolliti

Vi avanzano un po’ di cavoli ricci bolliti e non sapete come utilizzarli? Li ripassate in padella e ci condite dei tagliolini!
Avete pure un pezzetto di scamorza affumicata? La fate a dadini piccolissimi e la usate al posto del formaggio grattugiato.

Ingredienti per 4 persone:

Preparazione:

In una padella grande, fai rosolare con abbondante olio extra vergine di oliva l’aglio pelato e schiacciato assieme al peperoncino. Quando l’aglio è dorato, toglilo dalla padella e aggiungi i cavoli ricci ben sgocciolati. Falli insaporire un paio di minuti e mettili da parte.

Nel frattempo, cuoci i tagliolini all’uovo Filotea in abbondante acqua bollente e salata per 1 minuto. Scolali al dente e versali nella padella. Saltare tutto insieme per un paio di minuti, quindi impiatta cospargendo la pasta con la scamorza affumicata tagliata a dadini piccolissimi: con il calore della pasta la scamorza si ammorbidirà subito.

Buon appetito!

Ringraziamo Alessandra BarboneFoodblogger pugliese di isognatoridicucinaenuvole, autrice della ricetta e della foto realizzate con la nostra pasta all’uovo.

2017-10-04T09:56:29+00:00 10 febbraio, 2016|Ricette|