Frittata di pasta mista Filotea

Ingredienti:

  • 200 g circa di pasta lunga mista all’uovo Filotea (qui fettuccine agli spinaci e chitarrone aglio e prezzemolo)
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro o il condimento che più piace
  • formaggio grattugiato q.b.
  • 3 uova intere
  • olio evo q.b.

Preparazione:

Essendo una ricetta di riciclo, se ti avanza pasta già condita va benissimo. Se vuoi smaltire resti di pacchi di pasta, cucina i tipi di pasta che desideri consumare per il tempo indicato sulla confezione e poi condisci il tutto con la passata di pomodoro e il formaggio o quello che preferisci.

In una ciotola, sbatti leggermente le uova, aggiungi la pasta e mescola bene il tutto. Quindi, versa una generosa dose di olio evo in una padella antiaderente fino a coprirne il fondo. Dopo averlo scaldato bene versa il composto di pasta e uova. Sistema il preparato su tutto il fondo della padella in modo uniforme, copri e fai cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. Durante la cottura controlla il fondo della frittata: sarà pronto appena sarà ben dorato e croccante.

Aiutandoti con un piatto piano, gira la frittata e fai cuocere anche l’altro lato fino a quando non sarà ben dorato, sempre a fiamma bassa ma senza coperchio, altrimenti il lato croccante tenderà a diventare morbido.

Taglia la frittata a spicchi e servi tiepido o freddo.

Buon appetito!

Ringraziamo Alessandra BarboneFoodblogger pugliese di isognatoridicucinaenuvole, autrice della ricetta e della foto realizzate con la nostra pasta all’uovo.

2017-10-02T15:16:34+00:00 8 giugno, 2016|Ricette|