Fettuccine con Vongole e Broccolo romanesco

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

Fate spurgare le vongole al fresco in acqua e sale (circa 35 gr di sale ogni lt di acqua) per almeno 2 ore, cambiando spesso l’acqua per eliminare l’eventuale sabbia che si depositerà sul fondo.

In una padella fate soffriggere l’aglio tritato ed il peperoncino a pezzetti nell’olio, aggiungete il broccolo romanesco lavato e tagliato a rosette più piccole. Salate e cuocete coperto per 10/15 minuti.

Nel frattempo mettete le vongole in padella dopo averle sciacquate sotto acqua corrente, coprite con un coperchio e fatele aprire a fiamma vivace (occorreranno altri 10/12 minuti). Togliete buona parte delle vongole dalle valve, lasciandone alcune per la guarnizione del piatto; filtrate con cura il liquido di cottura delle vongole. Mettete vongole (sia quelle nelle valve che quelle senza) e liquido di cottura filtrato in padella con il broccolo romanesco.

Cuocete le Fettuccine Filotea in abbondante acqua salata, scolate la pasta all’uovo e saltatela in padella con le vongole ed il broccolo romanesco; se necessario aggiungete un filo di olio a crudo.

Impiattate e servite aggiungendo un po’ di prezzemolo tritato fresco! Buon appetito!

Buon appetito!

Ringraziamo DanyFoodblogger toscana di ideericette, autrice della ricetta e della foto realizzate con la nostra pasta all’uovo.

2017-10-13T12:52:12+00:00 12 novembre, 2014|Ricette|