Linguine al Pomodoro con Vongole e Fiori di zucca

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di Linguine al Pomodoro Filotea
  • 50 gr di trito di scalogno
  • 500 gr di vongole
  • 15 fiori di zucca
  • 8 cucchiai olio extravergine di oliva
  • sale qb
  • pepe nero qb
  • peperoncino a piacere
Assaggia le linguine all'uovo

Procedimento:

Far spurgare le vongole in acqua e sale (36 gr. di sale per ogni litro di acqua) per qualche ora, sostituendo l’acqua di tanto in tanto per eliminare la sabbia che si deposita sul fondo.

Prendete una padella abbastanza grande da permettere di saltare la pasta con il condimento.
In questa padella mettete circa 8 cucchiai di olio evo, un pizzico di peperoncino in polvere se lo gradite e lo scalogno tritato, accendete la fiamma tenendola bassa. Fate soffriggere lo scalogno per circa 4 minuti, scolate le vongole, aggiungetele in padella, alzate la fiamma e coprite subito con un coperchio.

Dopo circa altri 4 minuti alzate il coperchio: se le vongole si sono aperte sono pronte, altrimenti richiudete con il coperchio e continuate la cottura per ulteriori due minuti, quindi controllate di nuovo.

Quando le vongole si sono aperte, aggiungete i fiori di zucca interi, fate insaporire per un minuto a fuoco basso e spegnete la fiamma.
A questo punto il condimento è pronto e non resta che cuocere la pasta.

Cuocete le Linguine al Pomodoro in abbondante acqua bollente e salata, scolate la pasta all’uovo e saltatela con il condimento per qualche minuto.

Aggiustate di sale e pepe e servite.

Buon appetito!

Ringraziamo Erica FerreriFoodblogger toscana di www.ogniricciounpasticcio.com, autrice della ricetta realizzata con la nostra pasta all’uovo e della foto.

2018-01-10T12:12:58+00:00 3 settembre, 2014|Ricette|