Tagliolini con crema piccante di cavolo nero e primo sale

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di tagliolini Filotea
  • un mazzo di cavolo nero
  • una manciata di semi di girasole
  • 180 gr di formaggio primo sale
  • un pizzico di peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Assaggia le tagliolini all’uovo

Procedimento:

Monda il cavolo nero. Per i non toscani, forse meno esperti, si tratta di eliminare la parte più legnosa dei fusti: partendo dal basso, piega i gambi in più punti, fino ad individuare quello in cui riesci a spezzarli con facilità. Afferra la parte della costola rimasta e, con l’altra mano, scorri lungo di essa, verso le cime, per “spiumare” le foglie.

Lava le foglie del cavolo nero e cuocile a vapore per circa 20 minuti o finché non saranno tenere. (Puoi anche scottarle direttamente nell’acqua, ma così perderanno molti più principi nutritivi).

Nel frattempo tosta i semi di girasole finché non cominceranno a “scoppiettare”.

Frulla il cavolo nero con un goccio d’acqua di cottura, quindi aggiungi il primo sale, i semi di girasole e il peperoncino. Continua a frullare finché il composto non sarà omogeneo, quindi, continuando sempre a frullare, versa l’olio a filo, per ottenere una consistenza cremosa.

Aggiusta di sale.

Cuoci i tagliolini e condiscili con la purea di cavolo nero.

Buon appetito!

Ringraziamo Serena Grossi, foodblogger toscana di L’omindipanpepato autrice della ricetta realizzata con la nostra pasta all’uovo e della foto.

2018-01-15T11:12:57+00:00 27 febbraio, 2014|Ricette|